Il Gruppo Podistico BANCARELLA , fondato il 1°Settembre 1976, ha sede a Mirano in Via Belvedere N. 20.

Prende il nome dal Negozio di Abbigliamento " BANCARELLA " i cui Titolari sono sempre stati sostenitori delle varie iniziative.

I Colori Sociali sono il Rosso ed il Verde e il simbolo del Gruppo, ideato dal Pittore CARLO PRETI, è " l'Albero che corre ", a significare l'amore ed il rispetto per la Natura propri dei Podisti Miranesi.

Attualmente gli iscritti al Sodalizio Sportivo sono 67, tutti iscritti alla F.I.A.S.P. ( Federazione Italiana Amatori Sport per Tutti ) e tutti praticanti.


 

MOTIVAZIONI E FINALITA'

 

La prima motivazione è la pratica dello Sport Podistico. Sport che nelle intenzioni dei Fondatori e Promotori del Sodalizio deve interessare contemporaneamente la dimensione Fisica, Sociale e Relazionale della persona.

L'Adesione al Gruppo è aperta a tutti, a tutte le età, accessibile a tutti i ceti sociali e senza alcuna selezione.

La pratica sportiva così intesa diventa elemento educativo, di formazione, di socializzazione e di comunicazione.

In una parola, lo Sport inteso nel senso più completo del termine.

Altre motivazioni sono l'amore per la Natura, la riscoperta dell'ambiente nelle varie connotazioni, la cura dell'amicizia, la solidarietà.

Tali Motivazioni e finalità danno al Gruppo una precisa identità, sicura garanzia di vitalità e continuità.

La Presenza Femminile nel GP Bancarella

 

Di tutto rispetto è la presenza della donna nel Gruppo: sono mogli, fidanzate o amiche di Podisti che hanno abbracciato con pari entusiasmo l’attività del Podismo. Con la loro freschezza e con la loro grazia danno un tocco di gentilezza e di spontaneità e arricchiscono la bella immagine della Società.

 

Con il loro comportamento dimostrano di essere entrate in perfetta sintonia con le idee del Gruppo di appartenenza.

 

Tale presenza è importante e per loro e per i colleghi: per loro perché dimostrano la capacità di sapersi impegnare con buoni risultati in ogni campo; per i colleghi perché vengono coinvolti in un continuo dialogo e in un rapporto sereno e cordiale in quanto esse contribuiscono a comunicare messaggi positivi quali l’amore per la natura, il rispetto dell’ambiente, la libertà, l’amicizia, la solidarietà verso il prossimo.

 

Nel caso poi di persone legate affettivamente, il fare in comune alcune esperienze e il gioire o il soffrire assieme in prove impegnative come può essere una Maratona, contribuiscono a risaldare il rapporto di coppia; tale legame si trasferisce nel gruppo e ne migliora lo spirito di armonia, di solidarietà e di socialità.

 

I Podisti hanno molta stima e considerazione per le “ Loro “ donne e vengono da esse ricambiati con la generosità, la grazia, l’affetto e con un grande impegno.

 

Anche a livello di prestazioni sportive le donne della Bancarella ottengono dei buoni risultati: tutte fanno ogni domenica i 10 od i 20 Km. di corsa e spesso  “tirano il collo” ai loro colleghi.

 

Le più esperte ed impegnate, come Paola, Ornella, Diana, Marilena, Patrizia, Sonia, Regina e Daniela, si sono cimentate più volte in una prova difficile come può essere una Maratona, con risultati sempre brillanti e sorprendenti; ed hanno dimostrato si saper affrontare la prova con il giusto spirito e con quell’equilibrio che di tanto in tanto è venuto a mancare ai maschi, a volte spinti a voler strafare.

 

Esse sono sempre disponibili ed appoggiano le varie iniziative che vengono promosse per rendere più viva e interessante l’attività di Gruppo.

 

Lode quindi alle donne della Bancarella e l’augurio che il loro entusiasmo coinvolga altre amiche per fare del Gruppo un insieme sempre più omogeneo.

 

 

 

                                                                                              Rizzardo Barbierato


template joomlatemplate joomla gratis
2017  Gruppo Podistico Bancarella